America y su Tumbanchà
America y su Tumbanchà

America y su Tumbanchà

Nata a L'Avana, dopo una preparazione artistica alla "Escuela de Variedad y Espectaculo", America entra nel corpo di ballo del Tropicana. Dopo alcune tournee in Sudamerica ed Europa inizia la sua carriera come leader-voice della nota orchestra cubana "Sonora Caribena". E' proprio con questa che arriva in italia e qui si stabilisce. Forma subito il gruppo "America y su Tumbanchà" il cui mix di musica, danza e ritmi afro-cubani riunisce il talento di forti musicisti latini, in un repertorio che riprende brani di autori famosi e composizioni originali, come quelle contenute nel primo singolo.
"El baile del coco" è un inno ai sapori e all'allegria della sua terra, dal quale America inventa un ballo su un cocktail tipico cubano. "No te quiero" è invece una salsa con una parte in lingua italiana, lingua di adozione di America. Alla registrazione hanno partecipato alcuni dei più apprezzati musicisti della scena latina quali Jorge Caceda, Walter "El Chato" Rebatta e Leonardo Govin.
Ritroviamo gli stessi musicisti nel secondo singolo (2008) contenente due salse, "Mala cabeza" (anche in versione remix a cura del musicista e DJ cubano BernaJam) e "Me pone en el cielo": se quest'ultima ha un testo romantico e poetico, il primo è un brano incalzante, con qualche richiamo al folklore dei tamburi batà e caratterizzato dall'uso del linguaggio cubano di strada.

Vai alla pagina Myspace di America
Ultimo album
Ascolta l'anteprima
Mala cabeza (salsa)
Mala cabeza - remix by BernaJam (salsaton)
Me pone en el cielo (salsa)
Mala cabeza

America y su Tumbanchà

Mala cabeza

Disponibile su:
CD Single

Discografia completa

Mala cabeza El baile del coco - No te quiero
Realizzazione e gestione tecnica del sito a cura di
iprov.com Iprov.com
Grafica, design e comunicazione
cosmobile.net Cosmobile.net
Sviluppo e gestione dati